La vita dei cani poliziotto dall'addestramento al pensionamento

Scopriamo la vita dei cani poliziotto, dal rigoroso addestramento, passando per l'attività di protezione e individuazione di sostanze illecite, per finire con la meritata pensione.
 

È passato più di un secolo da quando i cani poliziotto si sono uniti alle forze di sicurezza e ai corpi speciali, svolgendo funzioni in cui l’olfatto è uno dei principali protagonisti. In questo articolo, parliamo della vita dei cani poliziotto dall’addestramento al pensionamento.

Nel 1899 la polizia belga condusse il primo addestramento formale dei cani poliziotto. Dopo il successo di questa unità canina, altri paesi seguirono il modello belga, fino a quando la figura del “cane agente” è diventata una realtà a livello internazionale.

La vita dei cani poliziotto può essere suddivisa in tre fasi: addestramento, servizio di polizia e pensionamento. I primi due sono caratterizzati dall’obbedienza e dalla fedeltà del cane nei confronti del proprio istruttore, mentre l’ultimo si distingue per l’integrazione dell’animale in una casa estranea alla rigida attività svolta in precedenza.

La vita dei cani poliziotto: l’addestramento

Quando bisogna selezionare un cane poliziotto, vengono scelte preferibilmente razze come il pastore tedesco, il pastore belga o il labrador. Occasionalmente sono stati usati anche il beagle, il bracco ed il Dobermann.

Tra i possibili candidati, gli agenti effettuano una prima valutazione di contatto verificando la loro disponibilità a lavorare e ad obbedire agli ordini. Gli animali scelti inizieranno la loro formazione intorno al primo anno di età, con la socializzazione come aspetto fondamentale.

 

I cani poliziotti, prima di apprendere specifiche funzioni, devono abituarsi a tutti i tipi di ambienti, persone e rumori e devono anche essere in grado di prestare attenzione al loro istruttore senza essere confusi.

Il principale metodo di addestramento è volto a rafforzare l’olfatto dell’animale, attraverso la ricerca di un oggetto e la successiva ricompensa dopo il suo ritrovamento.

Cane che annusa una valigia

Oltre all’importanza del ruolo dell’istruttore, ci sono delle strutture dotate di tutto il necessario per simulare le situazioni di rischio. In esse, ai cani verrà insegnato ad individuare la presenza di droghe e a rispondere passivamente, indicando dove si trovano le sostanze, o attivamente, abbaiando o mordendo ovunque si trovino.

Il salvataggio di persone, la ricerca di persone scomparse o sospette o l’ubicazione di esplosivi sono alcune delle missioni più importanti. Normalmente, ogni animale, in base alle sue capacità e competenze, è specializzato in una determinata funzione. Una delle più recenti è l’individuazione di denaro falso, dato l’odore caratteristico dell’inchiostro che contengono.

Quando un cane poliziotto va in pensione

Che sia per mancanza di forma fisica, malattia o vecchiaia, ad un certo punto il servizio dei cani poliziotto deve finire. Il più delle volte questi animali vengono adottati da persone al di fuori dell’attività di polizia. Tuttavia, non tutte le persone possono vivere con questi animali.

Cane addestramento

Le organizzazioni che svolgono questo tipo di adozione di solito realizzano dei test e delle interviste con le parti interessate. In questo modo, possono essere analizzate le caratteristiche dei futuri proprietari, l’ambiente circostante e le esigenze del cane in questione.

Quando si tratta di accogliere questi cani, è necessario tenere conto della rigorosa traiettoria di vita che hanno intrapreso. Per questo motivo, è necessario sapere che, sebbene possano distinguersi nell’obbedienza, potrebbero assumere dei comportamenti molto particolari e radicati nella loro indole.

 

D’altra parte, gli esemplari che si ritirano a causa di malattia o mancanza di capacità, possono richiedere cure speciali non sempre facili da fornire.

In ogni caso, lo scopo dell’adozione è di fornire all’animale tutto l’affetto che non è stato in grado di ricevere durante la sua vita da cane poliziotto, e fare in modo che trascorra il resto dei suoi giorni il più piacevolmente possibile.

  • Europapress. Así se adiestra a los perros policía. (2017). Recuperado de https://www.europapress.es/desconecta/lifestyle/noticia-asi-adiestra-perros-policia-20170914180649.html
  • Pavia, A. (2015). Animal Behavior College Blog. May 15th National Police Dog Day – A History of Police Dogs. Recuperado de https://www.animalbehaviorcollege.com/blog/may-15th-national-police-dog-day-a-history-of-police-dogs/
  • Westling, M. L. (S f).Vocal. How Are Police Dogs Trained? Recuperado https://vocal.media/petlife/how-are-police-dogs-trained