Le 9 migliori razze di cani poliziotto

I cani poliziotto sono animali apprezzati e rispettati da tutti. Le loro capacità olfattive e non solo, che aiutano gli agenti della legge, hanno sempre fatto discutere, ma positivamente. Oggi vi parleremo delle 9 migliori razze di cani poliziotto. Volete conoscerle?

Ci sono cani più adatti ad un scopo piuttosto che ad un altro. Per esempio, per i non vedenti, vengono utilizzati i Labrador. Mentre, per le varie terapie, possono essere usati tutti.

Tuttavia, quando parliamo di “cani poliziotto”, pensiamo subito al Pastore Tedesco, ma ce ne sono molti altri adatti a svolgere questo ruolo. Vediamo quali sono.

Le migliori razze di cani poliziotto

Prima di conoscere le varie razze, vediamo quale tipo di cani esistono per questo servizio, poiché non tutti svolgono le stesse mansioni:

poliziotto e cane poliziotto

  • Cani da intervento. Questi si dedicano a cercare i delinquenti, a mantenere l’ordine pubblico e a liberare gli ostaggi durante un sequestro.
  • Cani antidroga e anti esplosivo. Vengono usati alle dogane, per fiutare la droga o per individuare degli esplosivi.
  • Polizia scientifica. In questo caso, sono animali che aiutano nella ricerca di cadaveri e indizi, o durante le identificazioni.
  • Cani da salvataggio. Questi cani si dedicano a salvare le persone durante i disastri naturali come i terremoti. Sono utili anche nel corso di un’indagine.

Ecco le migliori razze di cani poliziotto: 

Cani da intervento

Per questo tipo di lavori, è stato provato che il Pastore Belga è uno dei migliori, grazie al suo fisico atletico, alla sua intelligenza e alla sua determinazione.

Il Pastore Tedesco è sempre stato scelto per lavorare in Polizia, ma anche come cane da intervento non è da meno. Nonostante ciò, è sempre meno usato, poiché si vuole cercare di mantenere la bellezza della razza, e per le malattie ereditarie di cui potrebbe soffrire, che lo costringerebbero ad andare in pensione troppo presto.

Cani antidroga e anti esplosivo

Il Labrador Retriever è il più adatto per questi compiti, per le sue fenomenali capacità olfattive e per la sua intelligenza.

Il Beagle ha un carattere socievole e spontaneo, e la sua abilità olfattiva spicca rispetto a quella dei suoi simili. Anche il Foxhound, della sua stessa famiglia, ha un olfatto molto sviluppato.

Cani che fanno parte della Polizia scientifica

Il Cane di sant’Umberto, (o Bloodhound) è uno dei migliori cani per questo reparto della Polizia, poiché il suo olfatto è davvero spettacolare. E’ in grado di distinguere gli odori anche dopo 5 giorni dall’accaduto.

Il Cane da Pastore Olandese a pelo corto, ha delle capacità che lo differenziano da tutti gli altri. Il Pastore Olandese a pelo lungo non possiede le stesse qualità.

I cani d’acqua, per la loro intelligenza e per il loro carattere disinibito, sono in grado di rilevare le droghe, il cibo avvelenato e affiancano la Polizia marittima e forestale.

Cani da salvataggio

Il Pastore Tedesco è il più adatto per la sua intelligenza e per le sue sviluppate capacità d’apprendimento. E’ un cane coraggioso che non ha paura di niente, proprio ciò di cui si ha bisogno in questi casi.

Anche il Pastore Belga, per la sua enorme forza e intelligenza, viene usato per svolgere questo tipo di compiti.

cane salta nel fiume

Lo Schnauzer Gigante è un cane molto attivo che sembra una fonte inesauribile d’energia. Quali migliori qualità per compiere delle azioni di salvataggio?

E’ importante sottolineare che tutti i cani poliziotto ricevono le cure di cui hanno bisogno. Successivamente, quando non hanno più le forze per continuare a lavorare, vengono congedati e fatti adottare.

Negli Stati Uniti, per esempio, si dà loro una pensione vitalizia che aiuterà le famiglie a prendersene cura.

A questi eroi possiamo solo dire grazie!

Categorie: Curiosità Tags:
Guarda anche