Perché i cani e i gatti possono essere amici?

18 agosto, 2017

“Essere come cane e gatto” è una frase molto usata per definire una brutta relazione tra due persone. Nonostante questo mito, sembra che un’amicizia tra questi due animali sia possibile. Scopriamone di più.

Sono molte le spiegazioni sul perché un cane ed un gatto non possano essere amici. Mentre molti affermano che queste due specie possano andare molto d’accordo.

Un cane ed un gatto possono essere amici?

Nonostante siano molto diversi, poiché i cani sono totalmente dipendenti dai loro padroni mentre i gatti no, esiste il detto che gli opposti si attraggono. 

Tuttavia, quando due animali non si conoscono, anche quando non sono della stessa specie, è possibile che le loro reazioni non siano quelle sperate.

Le cose cambiano quando i due animali iniziano a conoscersi meglio, e potranno solo migliorare.

Un cane ed un gatto possono diventare amici se vivono sotto lo stesso tetto, per una ragione molto semplice. L’uno ricambia i sentimenti che l’altro gli trasmette.

Quando un cane ed un gatto vivono insieme, possono succedere tre cose:

  • Potranno andare meravigliosamente d’accordo.
  • Potrebbero non sopportarsi e litigare.
  • Potrebbero non sopportarsi e semplicemente ignorarsi.

Tutto dipenderà da entrambi gli animali, dal modo in cui gli è stato insegnato a rapportarsi con gli altri, sia con i propri simili che con le persone.

Se vivono insieme, fanno tutti e due parte della famiglia, senza nessuna distinzione. Per loro, ognuno è una parte del branco. Anche i proprietari devono fare in modo che questa convivenza abbia successo.

Come fare in modo che un cane ed un gatto vadano d’accordo?

A volte gli animali si comportano male perché vedono minacciato il loro territorio. Per esempio, se già avete un cane e poi prendete un gatto, è possibile che il vostro cane senta che perderà il vostro amore e parte del suo ruolo in casa.

Con un gatto può accadere esattamente la stessa cosa. Quindi, sia che possediate già un animale o no, ci sono dei consigli che dovete seguire per avere successo con questa unione.

  • Presentateli formalmente. Non arrivate a casa con il nuovo amico come se non fosse successo niente. L’animale che già vive in casa si renderà conto che sta succedendo qualcosa di strano e potrebbe sentirsi minacciato. Entrate con il vostro nuovo amico peloso in braccio e presentatelo al vostro animale. Lasciateli un po’ da soli per vedere come si comportano, e poi allontanatevi piano piano.
  • Ognuno deve avere il proprio spazio. Ognuno deve avere la sua ciotola per bere e per mangiare, la propria cuccia in cui dormire, etc. Non forzateli a condividere le cose, ciò potrebbe provocare dei problemi tra di loro.
  • Trattateli allo stesso modo. E’ normale che la novità richiami la vostra attenzione, poiché volete che il nuovo membro della famiglia si senta a suo agio. Tuttavia, fare le coccole ad uno potrebbe provocare la gelosia dell’altro. Trattateli allo stesso modo.
  • Non li forzate. Sappiamo che volete che vadano d’accordo, però se li forzate, la relazione non andrà bene. Lasciate che si cerchino da soli e che si conoscano poco a poco. Con il tempo diventeranno amici, non temete.

Per dimostrarvi che la frase che vi abbiamo scritto all’inizio non corrisponde alla realtà, vi vogliamo fa vedere un video che dimostra, senza alcun dubbio, che cani e gatti possono costruire una bella amicizia.