Prevenire i boli di pelo nel gatto: utili consigli

25 Luglio 2019
Se i vostri gatti trascorrono molto tempo a leccarsi, è probabile anche che rigurgitino del pelo; i boli di pelo sono più frequenti in certe razze, ma tutti i gatti ne sono propensi durante il periodo della muta. 

I felini trascorrono buona parte della giornata a pulirsi. Questa abitudine ha i suoi pro e i suoi contro, dato che, anche se in questo modo si mantengono puliti, possono anche ingoiare peli che strappano con la loro ruvida lingua. In questo articolo vi spieghiamo come prevenire i boli di pelo nel gatto.

I boli di pelo nel gatto, un pericolo per la sua salute

Li vediamo pulirsi continuamente le zampe e qualsiasi altra parte del corpo… e subito dopo li sentiamo tossire diverse volte fino a sputare o vomitare un bolo di pelo. È una situazione piuttosto sgradevole che può essere prevenuta.

Oltre a ciò, però, dobbiamo considerare che l’accumulo di pelo nello stomaco del gatto può causare diversi disturbi, come stitichezza, apatia, ventre gonfio, debolezza o inappetenza.

I boli di pelo nel gatto sono più comuni nelle razze a pelo lungo, come il gatto d’Angora, il Persiano, il Maine coon o il gatto sacro di Birmania. Mentre si puliscono, strappano diversi peli e li inghiottono, cosa che in seguito produce rigurgiti e persino soffocamento.

È bene ricordare, inoltre, che durante il periodo della muta, ovvero in primavera e in autunno, gli episodi con i boli di pelo aumentano. Per questo motivo, dovete aiutare i vostri gatti affinché non si presenti questo problema.

Consigli per prevenire i boli di pelo nei gatti

Se vediamo il nostro gatto “combattere” con un bolo di pelo rimastogli incastrato in gola, vogliamo senz’altro aiutarlo, ma spesso non sappiamo come intervenire.

Il modo migliore è evitare la produzione dei suddetti boli, ma possiamo anche facilitarne l’espulsione. Prestate attenzione ai seguenti consigli:

1. Spazzolare il gatto ogni giorno

Se il gatto è a pelo lungo, come il gatto delle foreste norvegesi o il gatto himalayano, consigliamo vivamente di spazzolarlo tutti i giorni. Nei negozi per animali è possibile acquistare delle spazzole di ottima qualità, alcune persino a forma di mano per rende il tutto più comodo.

E se i vostri animali non si lasciano spazzolare, approfittatene per coccolarli e, così, togliere i peli in eccesso.

Spazzolare il gatto per prevenire i boli di pelo

2. Somministrare alimenti con fibre

Chiedete al veterinario qual è il cibo migliore per offrire ai gatti la giusta razione di fibre. Queste aiuteranno l’intestino a disfarsi del pelo accumulato.

Uno degli alimenti più fibrosi è il malto. Potete darglielo mescolato al loro cibo abituale (per esempio con il paté) oppure bagnare le zampe con questo cereale… Prima o poi le leccheranno per pulirle!

Gatto che mangia

Nei negozi per animali potete trovare mangimi speciali per gatti a pelo lungo, così come integratori lassativi per aiutarli durante il periodo della muta.

3. Usare un lubrificante naturale

Gli oli naturali, tra cui quello di oliva, sono ottimi per prevenire i boli di pelo nel gatto, poiché si trasformano in lubrificanti quando l’animale deve fare i bisogni.

Se i vostri felini mangiano cibo secco, versatene un po’ di sopra. In caso contrario, potete mettere dell’olio sulle zampe affinché lo ingerisca quando si pulirà.

Olio di oliva per i gatti per prevenire i boli di pelo

4. Mai dimenticarsi dell’acqua

Un altro lubrificante di qualità è l’acqua fresca. È molto importante mantenere il gatto idratato. Bevendo, inoltre, spingerà i boli di pelo dalla gola verso lo stomaco, in questo modo sarà meno probabile che li ingurgiti.

Gatto che beve

5. Tenere piante di orzo in casa per prevenire i boli di pelo

Chiedete al veterinario se si tratta di un’opzione da prendere in considerazione. Alcune piante, come l’orzo, la valeriana o l’erba gatta, servono ai felini per purgarsi. Fate molta attenzione, perché molte piante che teniamo spesso in casa sono tossiche per gli animali domestici. Assicuratevi di comprare quella giusta!

Erba gatta

6. Giocare di più

Alcuni gatti trascorrono la giornata a pulirsi perché si annoiano. Altri perché hanno una certa ossessione per l’igiene. Per evitare entrambe le cause, vi consigliamo di giocare di più con i vostri animali domestici. I movimenti del gioco, inoltre, favoriranno il transito intestinale. E migliorerete il loro stato d’animo!

Giocare con il gatto

Nel caso in cui nessuna delle tecniche precedentemente indicate per prevenire i boli di pelo nel gatto risulti valida, vi consigliamo di rivolgervi al veterinario. Questi vi aiuterà a individuare il problema e a risolverlo.

  • Hernández, C. A. (2014). Emergencias gastrointestinales en perros y gatos. Revista CES Medicina Veterinaria y Zootecnia. https://doi.org/10.21615/1030