Qual è il peso ideale per i cani e per i gatti?

Il peso ideale di un animale domestico dipende da molti fattori: i padroni possono tenerne sotto controllo alcuni.
Qual è il peso ideale per i cani e per i gatti?

Ultimo aggiornamento: 15 dicembre, 2020

In maniera simile a ciò che accade per l’uomo, anche gli animali domestici hanno bisogno di mantenere un peso ideale per sentirsi bene ed essere in salute. In questo articolo vi diremo qual è il peso ideale per i cani e per i gatti e come fare per mantenerlo.

Quali sono i fattori che influenzano il peso ideale?

I fattori che influenzano il peso ideale dei cani e dei gatti sono innumerevoli. Prima di elencarli, è importante conoscere quali devono essere le condizioni fisiche generali del nostro animale domestico. Tra i fattori che hanno la maggiore influenza possiamo trovare:

  • Età: man mano che invecchiano, sia i cani che i gatti tendono ad aumentare di peso. Di solito succede perché l’attività fisica diminuisce, per cui parte del cibo nella loro dieta non viene trasformato in energia da spendere, finendo per accumularsi.
  • Sesso e razza: la razza è un fattore che influenza direttamente il peso di un animale domestico. La predisposizione all’aumento di peso varia a seconda di ogni razza.
  • Fattori genetici: come per molti altri aspetti, la genetica gioca un ruolo chiave.
  • Dieta: una dieta corretta fa la differenza tra un animale domestico sano e un animale in sovrappeso. Questo è uno dei fattori su cui i padroni possiamo esercitare un controllo più rigoroso.
  • Altri fattori, come se il nostro cane o gatto sia stato sottoposto a sterilizzazione. Normalmente, gli animali sterilizzati tendono a guadagnare qualche chilo in più dopo l’operazione. Anche lo stile di vita ha un’enorme influenza, per cui è chiaro che uno stile di vita sedentario può influire negativamente sulla nostra salute così come su quella dei nostri animali domestici.


Il peso ideale per i gatti

Non esiste una formula matematica esatta che ci aiuti a calcolare il peso ideale per i cani e per i gatti. Tuttavia, possiamo dire che il peso ideale per un gatto domestico adulto è compreso tra 3,5 e 5 chilogrammi. I valori al di sopra o al di sotto di questo intervallo possono indicare qualche tipo di alterazione, sia essa fisiologica, alimentare, ecc.

Come abbiamo discusso in precedenza, ci sono dei fattori che possono alterare questo intervallo, come la razza:

  • Il gatto siamese, ad esempio, è un animale piuttosto magro. Pertanto, il suo peso ideale è leggermente inferiore, tra i 2 e i 4,5 chilogrammi.
  • D’altra parte, il gatto persiano si muove su una bilancia ideale tra i 3 e i 5,5 chilogrammi, molto vicino allo standard.
  • In fondo alla lista abbiamo il Maine Coon, considerato una delle razze di gatti più grandi. Questi animali hanno un range di peso compreso tra 4,5 e 10 chilogrammi.

Il modo migliore per mantenere il nostro gatto al suo peso ideale è consultare il nostro veterinario, che ci fornirà delle linee guida appropriate in base alle caratteristiche della razza.

E per i cani?

Come per i gatti, anche per i cani il peso ideale varia a seconda della razza e della taglia dell’animale. Ad esempio, un Chihuahua – che può pesare tra 1,5 e 3 chilogrammi – non avrà lo stesso peso ideale di un Labrador retriever, il cui peso varia tra i 25 e i 40 chilogrammi.

Nel mondo veterinario esiste una pratica per determinare se un animale si trova nel suo peso ideale. È noto come Indice di Massa Corporea (BMI) e si basa su una serie di metodi sia visivi che fisici.

Con l’aiuto di una scala numerica e alcune osservazioni e tocchi – sentendo le costole e i fianchi, o osservando le pieghe addominali – si può determinare se il nostro cane si trova al suo peso ideale o se, al contrario, è troppo magro o è sovrappeso.

Potrebbe interessarti ...
Dieta vegana per il cane: è dannosa?
I Miei AnimaliLeggilo in I Miei Animali
Dieta vegana per il cane: è dannosa?

La dieta vegana farà bene al mio cane? Quali sono gli aspetti positivi e quelli negativi? Continuate a leggere per scoprirlo!



  • Nijland, M. L., Stam, F., & Seidell, J. C. (2010). Overweight in dogs, but not in cats, is related to overweight in their owners. Public health nutrition13(1), 102-106.
  • Bland, I. M., Guthrie-Jones, A., Taylor, R. D., & Hill, J. (2009). Dog obesity: owner attitudes and behaviour. Preventive veterinary medicine92(4), 333-340.
  • Kienzle, E., & Bergler, R. (2006). Human-animal relationship of owners of normal and overweight cats. The Journal of nutrition136(7), 1947S-1950S.