Sapete quali sono gli animali più dormiglioni?

· 6 ottobre 2018
Gli animali più dormiglioni si aggiudicano dei record davvero incredibili: alcune specie sono in grado di dormire per 22 ore di fila.

Gli umani dormono circa otto ore ogni notte, chi più, chi meno. Ma se confrontiamo questo tempo con quello degli animali più dormiglioni, c’è davvero da stupirsi! Nel seguente articolo vi sveleremo quali sono le 5 specie del regno animale che passano più ore dormendo. In diversi casi, trascorrono gran parte della giornata facendo la siesta. Ecco allora gli animali più dormiglioni.

Top 5 degli animali più dormiglioni

In questa “competizione” a cui partecipano gli animali che dormono di più al mondo, sono ben 5 le specie che meritano maggior spazio rispetto alle altre. Ecco allora la classifica degli animali più dormiglioni del pianeta. Siete pronti per scoprirli?

1. Koala

Se vi recate in vacanza in Australia e vedete un koala, ritenetevi molto fortunati se lo vedete con gli occhi aperti! Questi marsupiali grigi, dall’aspetto così tenero, trascorrono la maggior parte della giornata a dormire, sonnecchiando tra le 20 e le 22 ore.

Per il resto del tempo, si nutrono con il loro cibo preferito: le foglie di eucalipto, fondamentali per la loro dieta. Dato che contengono molta acqua, il koala non ha bisogno di bere altri liquidi.

Per questo motivo, ha molto più tempo libero per poter dormire! Dormono sui rami stessi su cui si procurano il cibo. Appena hanno voglia di schiacciare un pisolino, giacciono lì.

2. Bradipo

Questo mammifero placentare, che abita nelle foreste pluviali dell’America Latina, merita la medaglia d’argento nella nostra speciale classifica dedicata agli animali più dormiglioni. Anche se, per il fatto di appendersi agli alberi, potrebbe sembrare simile ai primati, in realtà è un lontano parente del formichiere.

Bradipo su un ramo

La sua vita si basa su due attività: mangiare e dormire. Ama nutrirsi di germogli, frutti e foglie di alberi Cecropia. Quando ha voglia di riposare, si “ancora” a un ramo con i suoi forti artigli e le sue zampe lunghe, rimanendo immobile per ben 19 ore!

I bradipi si muovono molto lentamente a causa del loro metabolismo e perché la dieta non fornisce loro sufficiente energia e sostanze nutritive.

3. Vespertilio bruno

È noto che i pipistrelli dormono durante il giorno e vanno in cerca di cibo di notte. Ma questo piccolo pipistrello si riposa anche quando il sole tramonta. In totale, il vespertilio bruno è in grado di dormire per ben 18 ore al giorno.

Vespertilio bruno

Abita nelle grotte e nelle aree boscose del Nord America e in alcune zone dell’Alaska. E’ molto comune negli Stati Uniti, vive per circa sette anni e trascorre tutto l’inverno in letargo può passare tre mesi di fila senza mai svegliarsi.

4. Armadillo gigante

Conosciuto anche come “tatú gigante”, è un mammifero cingolato che vive nelle foreste pluviali del Sud America, e il suo corpo è protetto da uno scudo o armatura, che dà il nome a questa specie appartenente alla famiglia Dasypodidae.

Armadillo cammina nel fango

Dorme fino a 18 ore al giorno all’interno di tane sicure, da cui esce di notte per andare alla ricerca di cibo. Nello ore di buio è un animale molto attivo è può camminare per molti chilometri. Ama nutrirsi specialmente di termiti, formiche, vermi, lombrichi e ragni.

Questo comportamento è però una delle cause principali per cui è in pericolo di estinzione. Essendo così tranquillo e mai allerta, è facile cacciarlo.

In molti paesi va di moda vendere il guscio come ornamento così come abbonda il traffico illegale di questi docili animali.

5. Opossum

Chiudiamo la nostra Top Five degli animali più dormiglioni al mondo con questo piccolo ma simpaticissimo mammifero marsupiale. E’ nativo dell’intero continente americano e trascorre 18 ore al giorno dormendo. Trascorre il restante tempo nutrendosi, spostandosi in modo alquanto calmo e lento.

Opossum su un ramo

Si nutre di insetti e piante. E’ un animale molto solitario e solamente le femmine accettano di essere seguite dai cuccioli, fino a quando non ha luogo lo svezzamento. Sono in grado di arrampicarsi sugli alberi grazie ai loro potenti artigli.

Ci sono altri animali dormiglioni che vale la pena menzionare, allargando la nostra classifica ad una più ampia Top 10. Parliamo, ad esempio, del pitone (18 ore),  lemure (16 ore al giorno), criceto (14 ore), scoiattolo (14 ore) e gatto (13 ore) .