Scorpioni: ecco le specie più pericolose

9 Aprile 2019
Sebbene sia vero che buona parte di essi sia velenosa, fino al punto che una loro puntura può risultare mortale, è altrettanto vero che sono molto fragili e che possono essere "calpestati" con enorme facilità.

Abbiamo sentito parlare di scorpioni mortali, velenosi, di alcuni neri e di altri rossi.

Quanti tipi di scorpioni ci sono? Affinché possiate identificarli nel caso in cui viviate in zone in cui sono presenti, vi parliamo di alcuni di loro.

Quanti tipi di scorpioni ci sono?

Esistono circa 2 000 specie di questo animale, che sono organizzati in 13 famiglie diffuse nell’arco del mondo. Tutti gli scorpioni sono velenosi, ma il veleno di alcuni di essi è più forte di quello di altri.

Uno scorpione può pungervi quasi senza che ve ne rendiate conto, in quanto si tratta di animali molto veloci ed adattabili, capaci di nascondersi ed intrufolarsi in qualsiasi angolo. Sono però anche molto fragili, poiché possono essere schiacciati con una semplice ciabatta da spiaggia. Magari questa debolezza è ciò che li porta a difendersi in maniera talmente dura.

Ecco gli scorpioni più conosciuti, sebbene non siano le uniche specie al mondo:

Scorpione della corteccia dell’Arizona

Come detto precedentemente, ci sono alcuni scorpioni che possono essere mortali e tra di essi troviamo questo particolare tipo di animale.

Viene considerato uno dei più pericolosi, in quanto il suo veleno è paragonabile a quello del serpente più velenoso al mondo.

Scorpioni

Inoltre, nonostante l’estrema fragilità della maggior parte degli scorpioni, questa specie sembra essere quasi immortale, in quanto è stata ritrovato con vita in luoghi in cui si erano verificati grandi disastri.

In effetti in epoche invernali sono stati ritrovati alcuni esemplari congelati che, una volta arrivato il momento dello scongelamento, hanno ripreso il loro ritmo di vita normale come se nulla fosse.

Misurano tra i 2,5 e i 7 centimetri, a seconda dell’esemplare e del loro habitat; i loro colori sono molto simili a quelli della sabbia, per potersi nascondere. Vivono solitamente in branco, a differenza di altre specie che amano la vita solitaria. Essere vicino al loro luogo di residenza deve farci prestare particolare attenzione poiché, visto che si muovono in gruppo, non sono difficili da vedere.

Scorpione dorato: tra gli scorpioni letali

Il suo nome deriva dal suo colore quasi trasparente che lo fa sembrare dorato, sebbene sia conosciuto anche come uno degli scorpioni più pericolosi al mondo.

Uno scorpione giallo fermo sul ceppo bruciato di un tronco

A differenza di altre specie, in questo tipo di scorpione la femmina è solitamente più grande del maschio e raggiunge circa i 10 centimetri, mentre il maschio non supera di norma gli otto. Le sue pinze non sono dure, pertanto il pungiglione è la sua arma principale.

Questo esemplare vive in Medio Oriente e in Nord Africa e i suoi colori si adattano in base all’ambiente circostante, che solitamente è il deserto.

Scorpione imperatore

Si è sempre pensato che gli scorpioni di colore nero siano quelli più pericolosi al mondo e, sebbene la realtà non sia sempre questa, nel caso dell’imperatore questo luogo comune viene invece confermato. Nonostante ciò, il suo veleno non è tossico come quello delle due specie citate in precedenza.

Le sue dimensioni sono notevoli, pertanto, può sprigionare una maggior quantità di veleno, motivo per cui è forse uno degli scorpioni più temuti. Può arrivare a misurare 17 centimetri, una lunghezza per nulla trascurabile se paragonata a quella di altre specie.

Nonostante ciò, questo scorpione non è molto attivo e, di fatto, la maggior parte delle punture che si verificano ad opera di questa specie sono sempre relazionate ad una femmina che ha paura per i suoi piccoli.

Scorpione dalla coda spessa: uno degli scorpioni più pericolosi

Ecco l’ennesimo re del pericolo dotato di un veleno che ha causato diverse morti. La sua caratteristica fisica che spicca maggiormente è, senza dubbio, la coda spessa, che sembra di plastica.

Sono animali unici al mondo che vivono in Medio Oriente e che, forse per questo, in molti voglio tenere come animale domestico. A causa della sua pericolosità, tuttavia, ciò è stato dichiarato illegale in molti paesi.

Sebbene ci siano migliaia di specie di scorpioni, queste sono le più comuni e le più facili da trovare, senza contare che sono anche le più pericolose.