I 2 tipi di cocker spaniel

Il cocker spaniel, pur avendo avuto origine nella penisola iberica, presenta 2 razze provenienti da altre parti del mondo. Scopritele con noi.
I 2 tipi di cocker spaniel

Ultimo aggiornamento: 19 ottobre, 2022

Una delle razze canine più conosciute al mondo è il cocker spaniel. La sua popolarità è dovuta al suo bel mantello e al fatto che ha avuto origine nella penisola iberica. Anche se questa razza presenta diversi colori e molteplici modelli di mantello, attualmente sono ufficialmente riconosciuti solo 2 tipi di cocker spaniel.

Tuttavia, sebbene entrambe le varianti appaiano simili a prima vista, differiscono in diversi aspetti. La costituzione morfologica è uno di questi, ma anche il comportamento tende a propendere verso la tendenza alla caccia o all’esposizione a seconda della tipologia. Nelle prossime righe, vi mostriamo le loro principali caratteristiche e differenze.

Caratteristiche fisiche del Cocker Spaniel

Questa razza di cane ha origine in Spagna, all’incirca durante il XIV secolo. Il cocker spaniel era molto apprezzato per la sua grande capacità di cacciare gli uccelli, motivo per cui era comune vederlo accompagnare i cacciatori. Tuttavia, al giorno d’oggi sono state individuate 2 razze separate a partire dal cane che prima veniva chiamato cocker spaniel: l’americano e l’inglese.

Tra le caratteristiche generali di entrambe le razze, sicuramente troviamo il loro carattere socievole e amichevole. Inoltre, è possibile che siano un po’ timorosi, ma hanno molta energia, per questo motivo tendono a giocare con entusiasmo. È una razza molto intelligente che si adatta fisicamente a luoghi non troppo grandi, perché ha un peso medio di 13 chili e non supera i 40 centimetri di altezza.

Cocker spaniel americano

Il primo tipo di cocker spaniel è quello americano e si caratterizza per essere più piccolo della razza inglese. È alto tra i 34 e i 39 centimetri e ha un peso che va dai 12 ai 13,5 chili. Per questo motivo risulta più grande del Cocker Spaniel originale, quello da cui discendono le due razze attuali.

Fisicamente si distingue dall’altra variante per il muso quadrato e perché alcune parti del suo corpo risultano più arrotondate.

Un Cocker Spaniel americano.

Cocker spaniel inglese

Questa razza è di taglia leggermente più grande, con misure comprese tra i 38 e i 43 centimetri di altezza e un peso che varia dai 12 ai 16 chilogrammi. Il suo corpo è snello e presenta linee sottili ed eleganti che danno al cane un aspetto più sofisticato. Arrivata in Inghilterra, questa razza ha smesso di venire utilizzata solo come supporto alla caccia e si è adattata alle esigenze locali come cane da esposizione.

Un Cocker Spaniel inglese.

Differenze tra Cocker Spaniel americano e inglese

Per distinguere tra loro i due tipi di cocker spaniel, è importante prestare attenzione alle loro caratteristiche fisiche. Come accennato in precedenza, le dimensioni e il peso sono le caratteristiche che consentono meglio di distinguere un cocker spaniel americano da uno inglese. Il cocker spaniel americano è infatti più piccolo e leggero rispetto alla razza inglese.

Tuttavia, anche la loro struttura corporea è un aspetto che li distingue, poiché il cocker spaniel americano è più lungo che alto, attribuendo così una forma leggermente più squadrata al cocker spaniel inglese. Per questo si può affermare che la silhouette è più stilizzata nel caso del cocker inglese, mentre la forma del corpo del cocker spaniel americano è più compatta.

La testa costituisce un’altra differenza, dal momento che la razza inglese ha una testa più piatta e più grande, oltre a un muso allungato con occhi di forma leggermente ovale su ciascun lato. Nel caso della razza americana, la testa è più piccola, arrotondata e il muso è più corto. In termini di somiglianze, uno studio dell’Università Federale di Santa María ha determinato la tendenza di entrambe le razze all’atrofia progressiva della retina.

Infine, anche il mantello permette di distinguere tra loro i 2 tipi di cocker spaniel. In generale, la razza americana presenta un pelo più folto sulle zampe e sui lati del corpo, che tiene il cane al caldo. Per quanto riguarda i colori, il cocker inglese può presentare sfumature di nero, oro, cioccolato, blu roano e arancio, tra le altre.

Il cocker americano presenta colori meno vari, come il nero, il crema, il fulvo, il rosso e il marrone. Tuttavia, il mantello viene utilizzato più spesso per distinguere se una razza è da caccia o da esposizione.

Differenze tra razza da caccia e da esposizione

In quest’ambito, entrambi i tipi di cocker spaniel presentano un aspetto diverso se si tratta di esemplari da esposizione. Per questo motivo, gli incroci tra razze vengono effettuati con l’obiettivo estetico di fare in modo che gli esemplari non si distinguano troppo dalla razza originaria. Di conseguenza, il pelo dei cocker spaniel da esposizione richiede più cure e attenzioni.

D’altra parte, i cani da caccia o da lavoro presentano abilità di caccia molto più evidenti. Il loro pelo non risulta lungo e folto come quello degli esemplari da esibizione e il loro comportamento è più vigile, attivo e concentrato sul lavoro per cui sono stati addestrati. Per questo motivo, i cocker spaniel da esibizione presentano un comportamento più calmo e rilassato.

Incroci del cocker spaniel

Sebbene non siano ufficialmente accettati all’interno della nomenclatura della Federation Cynologique International come parte della razza cocker spaniel, esistono alcune razze miste o incroci. Questi incroci, come già menzionato, hanno l’intento di ricercare nuovi esemplari conservando gran parte delle caratteristiche fisiche del cocker spaniel.

Alcuni dei più noti sono i seguenti:

  • Cockalier: incrocio tra un cocker spaniel e un cavalier king charles spaniel.
  • Golden cocker retriever: incrocio tra un cocker spaniel e il famoso golden retriever.
  • Cockerhua o Chi-Spaniel: sarebbe l’incrocio tra un cocker spaniel e un chihuahua.
  • Cock-A-Tzu: incrocio tra un cocker spaniel e uno shih tzu.
  • Cock-A-Chon: risultato dell’incrocio tra un cocker spaniel e un bichon frisé.
  • Cockapoo: questo è l’incrocio tra un barboncino e un cocker spaniel.
  • Spanado: sarebbe l’incrocio tra un labrador e un cocker spaniel.
  • Cockerania: incrocio tra un cocker spaniel e un volpino di Pomerania.
  • Spaniel Pit: sarebbe l’incrocio tra un pit bull e un cocker spaniel.
  • Docker: risultato dell’incrocio tra un cocker spaniel e un bassotto.
Uno dei tipi di cocker spaniel.

Come potete vedere, il cocker spaniel è una razza di grande bellezza e intelligenza, il che lo rende un cane ideale per la caccia. Sebbene esistano molte razze miste, solo 2 sono accettate come pure, e le differenze tra l’una e l’altra, più che nel comportamento, risiedono nell’aspetto fisico.

Potrebbe interessarti ...
4 giochi per divertirvi con il vostro Cocker spaniel inglese
I Miei Animali
Leggi in I Miei Animali
4 giochi per divertirvi con il vostro Cocker spaniel inglese

A prescindere dall’età, un Cocker spaniel inglese vorrà sempre giocare. Anche da adulto si godrà i momenti ricreativi che gli dedicherete




I contenuti de I miei animali sono redatti a scopo informativo. Non sostituiscono la diagnosi, la consulenza o il trattamento professionale. In caso di dubbi, è consigliabile consultare uno specialista di fiducia.