Tutti i tipi di rondini, gli uccelli simbolo della primavera

Ci sono molti tipi di rondini sparsi in tutto il mondo. Se volete saperne di più sulle diverse specie, siete nel posto giusto.
Tutti i tipi di rondini, gli uccelli simbolo della primavera

Ultimo aggiornamento: 24 agosto, 2021

Questi uccelli sono sicuramente il miglior regalo che porta la primavera. Vederli librarsi nel cielo o guardare i loro piccoli crescere sotto le nostre grondaie è una delle cose più accattivanti che ci siano. Al di là dell’aneddoto, sapevate che esistono diversi tipi di rondini?

Sebbene siamo abituati a non averne una grande varietà nelle terre locali, ci sono molte specie di rondini in tutti i continenti. Se volete conoscere la diversità di questo gruppo faunistico, siete nel posto giusto.

Caratteristiche delle rondini

Le rondini, insieme ai platani, appartengono alla famiglia degli Hirundinidae. Sono uccelli perfettamente adatti a volare per lunghe distanze, poiché le loro ali sono più lunghe del corpo e le loro zampe sono molto corte. Inoltre, il piano del corpo è a forma di fuso, quindi hanno un’aerodinamica eccezionale.

L’aspetto più caratteristico è la coda biforcuta, che aiuta questo uccello a compiere virate brusche in volo.

Per questi uccelli è valido qualsiasi habitat che fornisca loro fango per costruire i nidi, insetti e acqua. Per questo motivo possono essere visti nei deserti, nelle steppe, nelle foreste o nelle praterie di tutto il mondo. L’unico continente che non sono riusciti a colonizzare ad oggi è l’Antartico.

La loro dieta è puramente insettivora. In genere, questi uccelli volano bassi, superando nuvole di zanzare e altri invertebrati con la bocca aperta, raccogliendoli e ingoiandoli interi. La dieta delle rondini dipende dalla specie, dal periodo dell’anno e persino dalle preferenze individuali.

Quando viaggiano verso nord per nidificare, questi uccelli cercano sporgenze in cui costruire un nido con un’apertura superiore fatta di fango. Sia il maschio che la femmina si dedicano alle cure parentali, incubando le uova o andando a cercare cibo per i pulcini.

La distruzione dei nidi di rondine e delle loro uova è vietata dalla legge in Spagna, in quanto specie protetta. Le sanzioni vanno dai 5.000 ai 20.000 euro.

Una rondine guardando la telecamera.

Quanti tipi di rondini esistono?

Abbiamo già discusso che la distribuzione delle diverse specie di rondini copre quasi tutti i continenti. I gruppi maggiori possono trovarsi in Giappone, Cina, Medio Oriente ed Europa. Nelle zone più calde e umide, come il Venezuela o il Sudafrica, tendono a rimanere in aree specifiche (come le colture) e a non migrare.

Come distinguere i tipi di rondini?

A prima vista, nei luoghi in cui coesistono più specie di rondini, può essere difficile identificare le specie tra di esse. Se vi interessa imparare a distinguerli senza portare un atlante in tasca, ecco alcuni trucchi:

  • Forma del nido: sebbene questa struttura sia generalmente a forma di coppa e attaccata a una sporgenza, alcune specie usano rientranze nel muro o costruiscono il nido con un piccolo ingresso circolare.
  • Dimensioni dell’uccello: l’apertura alare è il miglior indizio per conoscere la specie, poiché normalmente l’esemplare si vede perfettamente in volo e le sue dimensioni possono variare dai 10 ai 20 centimetri.
  • Colorazione del piumaggio: sebbene tendano generalmente ad avere il ventre bianco e il dorso scuro, alcune specie di rondini presentano colorazioni particolari, come toni brunastri o la presenza di macchie colorate sulla testa.

Elenco dei tipi di rondini

Come promesso, ecco l’elenco di tutti i tipi di rondini esistenti. Ci sono un totale di 75 specie, suddivise in circa 19 generi diversi:

  • Rondine dalla groppa grigia (Pseudhirundo griseopyga).
  • Rondine dal dorso bianco (Cheramoeca leucosterna).
  • Topino delle Mascarene (Phedina borbonica).
  • Martino di Brazza (Phedina brazzae).
  • Rondine alboricola bicolore (Tachycineta bicolore).
  • Rondine meridionale (Progne elegans).
  • Rondine pettobruno (Progne tapera).
  • Rondine bianca e blu (Notiochelidon cyanoleuca).
  • Rondine ventrebruno (Notiochelidon murina).
  • Rondine delle Mangrovie (Tachycineta albilinea).
  • Rondine del Tumbes (Tachycineta stolzmanni).
  • Rondinde testabianca (Psalidoprocne albiceps).
  • Rondine serrata di Mangbettu (Psalidoprocne pristoptera).
  • Rondine serrata di Fanti (Psalidoprocne oscura).
  • Rondine alibianche (Tachycineta albiventer).
  • Rondine gropponebianco (Tachycineta leucorrhoa).
  • Rondinde serrata codaquadra (Psalidoprocne nitens).
  • Rondine serrata montana (Psalidoprocne fuliginosa).
  • Rondine cilena (Tachycineta leucopyga).
  • Rondine dorata (Tachycineta euchrysea).
  • Rondine verdeviola (Tachycineta thalassina).
  • Rondine delle Bahama (Tachycineta cyaneoviridis).
  • Rondine caraibica (Progne dominicensis).
  • Rondine di Sinaloa (Progne sinaloae).
  • Rondine pettorosso (Hirundo lucida).
  • Rondine angolana (Hirundo angolensis).
  • Martino dal petto grigio (Progne chalybea).
  • Martino delle Galapagos (Progne modesta).
  • Martino peruviano (Progne murphyi).
  • Martino viola o rondine purpurea (Progne subis).
  • Martino cubano (Progne cryptoleuca).
  • Rondine zampechiare (Notiochelidon flavipes).
  • Rondine testanera (Notiochelidon pileata).
  • Rondine andina (Haplochelidon andecola).
  • Rondine fasciata (Atticora fasciata).
  • Rondine dal collare nero (Atticora melanoleuca).
  • Rondine dalla coscia bianca (Neochelidon tibialis).
  • Rondine aliruvide meridionale (Stelgidopteryx ruficollis).
  • Rondine dalla testa fulva (Alopochelidon fucata).
  • Rondine comune (Hirundo rustica).
  • Rondine del Pacifico (Hirundo tahitica).
  • Rondine aliruvide settentrionale o rondine dalle ali grezze (Stelgidopteryx serripennis).
  • Rondine della collina (Hirundo domicola).
  • Rondine di benvenuto (Hirundo neoxena).
  • Rondine dai pettorali bianchi o rondine dalla gola bianca (Hirundo nigrita).
  • Albero martino (Petrochelidon nigricans).
  • Rondine rupestre americana o rondine della scogliera (Petrochelidon pyrrhonota).
  • Rondine della caverna (Petrochelidon fulva).
  • Rondine pennebianche o rondine alata pezzata (Hirundo leucosoma).
  • Rondine dalla coda bianca (Hirundo megaensis).
  • Rondine nera e rufosa (Hirundo nigrorufa).
  • Rondine pettorosso (Cecropis semirufa).
  • Rondine della moschea (Cecropis senegalensis).
  • Rondine rossiccia (Cecropis daurica).
  • Rondine dalla gola bianca (Hirundo albigularis).
  • Rondine etiope (Hirundo aethiopica).
  • Rondine codasottile (Hirundo smithii).
  • Rondine blu (Hirundo atrocaerulea).
  • Rondine dello Sri Lanka (Cecropis hyperythra).
  • Rondine dell’Africa occidentale (Cecropis domicella).
  • Rondine dal petto perlato (Hirundo dimidiata).
  • Greater striped swallow (Cecropis cucullata).
  • Rondine striata minore (Cecropis abyssinica).
  • Rondine della foresta (Petrochelidon fuliginosa).
  • Rondinde rupestre indiana o rondine dalla gola rigata (Petrochelidon fluvicola).
  • Fata martin (Petrochelidon ariel).
  • Rondine striata maggiore (Cecropis striolata).
  • Rondine dal ventre rofous (Cecropis badia).
  • Rondine dalla gola rossa (Petrochelidon rufigula).
  • Rondine di Preuss (Petrochelidon preussi).
  • Rondine del Mar Rosso (Petrochelidon perdita).
  • Rodnine sudafricana (Petrochelidon spilodera).
  • Rondine collare castano (Petrochelidon rufocollaris).

Lo status filogenetico della famiglia Hirundininae è fonte di controversie nel mondo della tassonomia. Alcuni professionisti dividono questi uccelli in 24 generi diversi, mentre altri ritengono che ce ne siano solo 12. Sebbene ci siano 3 gruppi “centrali” all’interno di questo taxon, la relazione di parentela tra molte rondini deve ancora essere chiarita.

Un paio di rondini.
Una coppia di rondini del genere Petrochelidon.

Questi uccelli non solo adornano il cielo, ma sono un fattore molto importante nel controllo delle popolazioni di insetti. Inoltre, sebbene i loro escrementi possano macchiare terrazzi e finestre, quello che molte persone non sanno è che le feci possono essere raccolte e utilizzate come fertilizzante per le piante. Le rondini forniscono un sacco di vantaggi, come non amarle?

Potrebbe interessarti ...
La leggenda delle rondini e le spine di Cristo
I Miei AnimaliLeggi in I Miei Animali
La leggenda delle rondini e le spine di Cristo

Dopo essere stato detenuto e torturato, a Gesù Cristo fu posata sul capo una corona di spine; una volta crocifisso, un gruppo di rondini gli tolse ...