8 uccelli che cantano di notte

Il canto degli uccelli è spesso piacevole da ascoltare, ed è fonte di ispirazione nel campo della musica, ma dietro questo comportamento ci sono delle ragioni ben precise. Sapete perché alcuni uccelli cantano di notte?
8 uccelli che cantano di notte

Ultimo aggiornamento: 01 febbraio, 2022

Gli uccelli sono i protagonisti di uno dei cori più famosi al mondo, il cui palcoscenico è la natura e la città. Gli uccelli ci allietano con i loro canti durante il giorno, ma capita di sentirli anche quando cala il sole, poiché esistono anche uccelli che cantano di notte.

Tutti i suoni che emettono gli animali hanno uno scopo ben preciso. Se per caso non riuscite a dormire per colpa del canto di un uccello, in questo articolo vi mostriamo 8 uccelli che cantano di notte e le loro caratteristiche: troverete sicuramente quello che vi sta facendo passare notti insonni.

Perché gli uccelli cantano?

Il canto degli uccelli non è solo un sottofondo piacevole, perché le loro melodie e i loro canti nascondono diversi significati. Quando le sentite, le voci che risaltano di più sono probabilmente quelle dei maschi. Attraverso i loro versi avvertono altri maschi di non oltrepassare i confini territoriali o (se non hanno una compagna) cercano di attirare a sé le femmine.

Secondo i professionisti, i canti degli uccelli sono “regionali”, come gli accenti di ogni lingua. Ad esempio, esiste un dialetto esclusivo per il suono dell’accoppiamento. Pertanto, nel periodo della riproduzione sentirete melodie energiche e complesse: tutto questo allo scopo di impressionare le femmine.

Gli uccelli cantano anche per comunicare la propria posizione, e per questo motivo alcuni uccelli evitano di fare molto rumore per non attirare attenzioni indesiderate, come quelle dei predatori. Possono utilizzare anche dei richiami per stabilire un contatto o per avvisare di un pericolo. Attraverso la loro voce, trasmettono stati d’animo e comunicano se hanno o meno un partner.

8 Uccelli che cantano di notte

È possibile che il loro canto vi dia fastidio, perché di notte regna per lo più il silenzio. Di seguito vi mostriamo diversi uccelli che cantano di notte e le loro caratteristiche.

1. Nitticora (Nycticorax nycticorax)

Secondo Wiki Birds of Colombia, è un uccello di medie dimensioni che vive nelle zone umide, le lagune, le sponde dei fiumi e la costa in continenti come l’Africa, l’Europa, l’Asia e l’America.

Questi uccelli riposano in gruppi durante il giorno nelle foreste paludose o nelle mangrovie e durante la notte si attivano per cercare cibo e pescare. Grazie a questa loro specializzazione, è possibile sentirli cantare durante la notte.

Uno degli uccelli che canta di notte.

2. Usignolo comune (Luscinia megarhynchos)

La sua melodia è una delle più sorprendenti di tutti gli uccelli canori, secondo Seo Bird Life. Questo uccello è facile da individuare all’interno degli ecosistemi (anche se raramente lascia i boschi) proprio per il suo canto, che è possibile sentire anche nel buio della notte.

Il loro canto notturno è più focalizzato sull’attirare le femmine. Durante il giorno, i maschi si sfidano tra loro nel canto per distinguersi dal resto dei corteggiatori. Quando si trovano nel periodo della riproduzione, cantano sia di giorno che di notte.

Un usignolo canta su uno sfondo verde.

3. Parula pettogiallo (Icteria virens)

La parula pettogiallo è un uccello dalla coda lunga e dal grosso becco, originario del Nord America, dell’America Centrale e dei Caraibi. Ha il collo e il petto di un giallo brillante. Nella stagione riproduttiva, i maschi cantano di notte, producendo sibili lenti, fischi e chiacchiericci. A titolo di curiosità, va notato che ne esistono due sottospecie: Icteria virens auricollis e Icteria virens virens.

Uno degli uccelli che cantano di notte.

4. Succiacapre vocifero (Antrostomus vociferus)

E’ più comune sentire che vedere questo particolare uccello notturno. Il suo piumaggio è di colore grigio, marrone e nero, quindi è in grado di mimetizzarsi bene nel suo ambiente. Abita foreste di conifere e alberi stagionali e si nutre di insetti volanti che cerca mentre si muove sul terreno. È uno degli uccelli più particolari dell’America settentrionale e centrale.

Un altro degli uccelli che cantano di notte.

5. Tordo eremita (Catharus guttatus)

Questa specie è un uccello americano della famiglia dei tordi. Secondo iNaturalisPa, il suo canto è armonioso come il suono di un flauto. I maschi hanno un repertorio che comprende da 6 a 12 canzoni che presentano differenze regionali in quanto a lunghezza e struttura.

La melodia del suo canto è una delle sue caratteristiche principali, da cui deriva il nome del suo genere. Catharus deriva dalla parola greca katharos, che significa “puro” e si riferisce ai loro canti.

Un tordo eremita a terra.

6. Merlo (Turdus merula)

Il merlo è un uccello molto popolare e conosciuto. È relativamente grande, di colore scuro e con una coda lunga. Abita aree piene di alberi come parchi e giardini in Italia e gran parte dell’Europa. Il suo canto è simile al suono di un flauto, melodico e un po’ malinconico. Consiste in una successione di versi brevi e variegati che terminano con una nota acuta.

Uno degli uccelli che cantano di notte.

7. Pettirosso europeo (Erithacus rubecula)

Questo uccello è facilmente riconoscibile per via della sua macchia arancione sul petto, sul collo e sul viso. La sua melodia è un richiamo secco, elaborato e melodioso, un tac-tac-tac che ripete frequentemente durante tutto il giorno, anche prima dell’alba. È uno degli uccelli più famosi al mondo, per le sue dimensioni e i colori intensi.

Questo uccello si muove per terra in cerca di insetti e, per cantare, si appollaia in alto sui rami degli alberi. È molto aggressivo, sia con la propria specie che con altri uccelli. Non esibisce questo temperamento solo durante la stagione riproduttiva, ma anche durante lo svernamento: le coppie arrivano addirittura a separarsi pur di difendere il loro territorio.

Uno degli animali che canta.

8. Mimo settentrionale (Mimus polyglottos)

Il canto del mimo settentrionale è molto famoso e per via delle sue svariate ripetizioni e delle sue abili imitazioni. I professionisti della Audubon affermano che di solito è possibile sentirlo durante il giorno nella stagione della nidificazione ma anche durante la notte. Normalmente si può trovare in paesi e città, è audace nel difendere il nido e attacca sia gatti che umani nel caso in cui osassero avvicinarsi troppo.

Il mimo è stato catturato per essere venduto come animale domestico tra la fine del 1700 e l’inizio del 1900. Dopo aver rischiato l’estinzione, è tornato ad essere una specie comune in diverse aree dell’America settentrionale e centrale e dei Caraibi.

Un altro degli uccelli che cantano di notte.

Come potete vedere, esistono molti uccelli che cantano durante la notte. Così come gli esseri umani comunicano, gli uccelli hanno i loro meccanismi di comunicazione, che di solito sono un misto di melodie e suoni. In natura, ogni comportamento ha un significato.

Potrebbe interessarti ...
10 affascinanti animali notturni
I Miei Animali
Leggi in I Miei Animali
10 affascinanti animali notturni

Nel seguente articolo vi parleremo delle abitudini degli animali notturni e di alcune delle specie che fanno parte di questo affascinante gruppo.




I contenuti de I miei animali sono redatti a scopo informativo. Non sostituiscono la diagnosi, la consulenza o il trattamento professionale. In caso di dubbi, è consigliabile consultare uno specialista di fiducia.