I vantaggi di avere un cane di taglia piccola

17 Febbraio 2019
Prendersi cura di un cane di taglia piccola è più facile e costa di meno rispetto ad uno di grandi dimensioni, e l'igiene, l'esercizio fisico e il cibo, sono proporzionati.

Quando decidiamo di adottare un cane, ci troviamo di fronte alla scelta tra uno di taglia piccola o grande. 

Prima di prendere una decisione, in questo articolo vi parleremo dei vantaggi dell’avere un cane di taglia piccola in casa.Prendete nota!

Perché scegliere un cane di taglia piccola?

Ecco alcuni motivi per i quali è meglio avere un cane di piccole dimensioni:

Si adatta

E’ possibile che non abbiate una residenza fissa, che viviate in una casa grande e che quindi vogliate adottare un cane di grandi dimensioni. Ma avete pensato a cosa potrebbe succedere se un giorno doveste trasferirvi e non trovaste un luogo con delle caratteristiche simili?

Con un cane di taglia piccola non avrete problemi, poiché si adatta a tutti i tipi di spazi. 

E’ più facile mantenerlo

Nel mantenere un cane di taglia piccola, i costi e lo sforzo saranno minori. Avrà bisogno di meno cibo, di meno shampoo, di meno giochi, etc.

Tutti gli accessori saranno più economici e, quando sarà il momento del bagno, potrete farglielo tranquillamente in casa senza troppi problemi.

Non ha bisogno di svolgere molto esercizio fisico

Se decidete di adottare un cane di taglia grande, dovete dedicare molto tempo a farlo esercitare, poiché questo tipo di razze tendono ad avere dei problemi alle articolazioni. Uno piccolo, invece, non avrà bisogno di lunghe passeggiate né di esercitarsi intensamente, quindi risparmierete del tempo.

Cani di taglia piccola nel prato

Questo è un fattore importante, soprattutto se avete una vita molto impegnata. Inoltre, se viaggiate, un cane piccolo sarà più facile da portare con voi.

Non soffre lo stress

Ci sono delle razze più propense a soffrire di stress di altre, però un cane di piccole dimensioni, data la sua capacità di adattamento, non tende ad annoiarsi quando resta solo in casa, si stressa di meno e presenta dei comportamenti poco distruttivi.

I cani grandi invece non possono passare troppo tempo da soli, quindi è possibile che troviate la casa distrutta quando rientrate se non li avete addestrati adeguatamente.

E’ più facile addestrarlo

E’ più facile educare un cane piccolo, mentre se ne avete uno grande, potreste avere bisogno di un professionista per farlo.

Padrona con cane piccolo al parco

Questo perché i cani di grandi dimensioni non riescono a controllare la loro forza, mentre i cani piccoli sì.

Farete meno pulizie

Un cane piccolo sporcherà di meno di uno grande. Perderà meno pelo, meno saliva, butterà meno cibo fuori dalla ciotola e sporcherà di meno con le zampe.

Vi costerà meno portarlo a spasso

Quante volte avete visto un padrone che portava a spasso il suo cane enorme o, per meglio dire, che veniva portato a spasso dal suo amico peloso?

Sì, si ha bisogno di forza per controllare un cane grande, almeno finché non obbedirà ai vostri ordini. Uno piccolo, invece, è più maneggevole, più facile da portare a spasso e si relaziona meglio con gli altri animali.

Non vogliamo disprezzare i cani grandi, poiché amiamo tutti gli animali. Questo articolo è stato scritto solo per informarvi dei vantaggi dell’avere un cane di taglia piccola.