Whippet, il più coraggioso dei levrieri

Anche se la Federazione Cinofila Internazionale (FCI), include il Whippet nel Gruppo 10, sezione 3, dedicata ai levrieri a pelo corto, esistono alcune differenze tra questo cane e il levriero in senso stretto. Come vedrete in questo articolo ci sono delle sfumature fisiche interessanti, anche se impercettibili. Senza scordare che, nel corso della storia, Whippet e levrieri furono impiegati per svolgere lavori completamente diversi.

Origine e storia

Nei quartieri della classe operaia londinese del XVIII secolo, i levrieri erano animali molto ambiti, al punto che gli appassionati di corse di cani non potevano nemmeno permetterseli. Così, decisero di sviluppare una razza simile al Greyhound inglese, ma economicamente più accessibile.

Gli allevatori di questa nuova razza avevano l’obiettivo di un cane veloce e agile come il levriero, ma più tenace e coraggioso. Per raggiungere questo obiettivo, combinarono i geni del levriero inglese con quelli di diversi terrier (come lo Yorkshire terrier o il terrier inglese) e altre razze autoctone della zona. Il risultato è un cane con un fisico preparato per la velocità, ma più resistente e più piccolo.

Durante i suoi primi anni fu usato per cacciare piccoli animali come conigli, ma presto cominciò a dedicarsi esclusivamente alle corse. Ha una maggiore velocità massima ma meno durata rispetto al levriero,.

Caratteristiche del Whippet

I maschi sono leggermente più grandi delle femmine. Possono misurare tra i 47 e i 51 centimetri di altezza (al garrese) e pesano dai 10 ai 12 kg. L’altezza delle loro compagne va dai 44 ai 47 cm, sebbene il peso medio sia più o meno lo stesso.

una coppia di Whippet in piedi

È un cane alto, ma di taglia media e assai leggero. In questo senso, è una razza stilizzata, elegante e agile. Le zampe sono lunghe e sottili, mostra un petto profondo e la differenza con la pancia stretta è molto evidente. In termini generali, mantiene l’aspetto di un segugio.

Come quasi tutte le razze di levrieri, ha un collo lungo e affilato, molto muscoloso, mentre la stop (il salto tra fronte e naso, a livello degli occhi) è attenuato. Il naso è lungo e sottile, gli occhi sono piccoli e di colore scuro. Le orecchie del Whippet sono piccole, triangolari e cadono simmetriche, ai due lati della testa.

I primi esemplari della razza ereditarono il pelo lungo tipico di alcuni terrier, ma questa caratteristica è andata man mano scomparendo, nel tempo. Attualmente, tutti gli esemplare sono a pelo corto e la FCI accetta qualsiasi tipo di colore o combinazione di tonalità.

Comportamento

Il Whippet è timido e riservato, ma non tanto quanto i Greyhound. Non sono cani effusivi o energici, ma sono sicuramente meno paurosi dei loro parenti inglesi o spagnoli.

I geni del  Terrier portano questo cane ad essere più coraggioso e un po’ impulsivo. Sebbene abbia una spiccata personalità, allo stesso tempo è fedele e affettuoso con la propria famiglia adottiva. Non sono cani che possono essere addestrati con l’uso della forza o punizioni. Non amano essere forzati, quindi è necessario usare un allenamento basato sul rinforzo positivo.

la corsa di un Whippet a massima apertura

Sono docili e facili da gestire, anche quando sono ancora dei cuccioli, a condizione che siano trattati con rispetto e cura. Si dice che possano entrare in conflitto con altri cani quando lavorano o giocano. Il fatto è che, in passato, nei cinodromi le dispute erano frequenti.

Come prendersi cura di un Whippet

Il Whippet, come quasi tutti i segugi, è una razza canina abbastanza sana. Questi animali non soffrono di malattie genetiche tipiche, ma certamente possono ammalarsi e avere altri problemi di salute, comuni ad altri cani.

È necessario rispettare le visite di controllo dal veterinario e non trascurare il programma di vaccinazione o la sverminazione. Inoltre, lo specialista dovrebbe considerare la possibilità di realizzare qualche trattamento preventivo per evitare la displasia dell’anca o del gomito, comune nei cani di queste dimensioni.

A causa della loro magrezza, i Whippet tendono a soffrire molto il freddo. Potrebbe essere necessario coprirli nelle stagioni invernali, ed è obbligatorio che trascorrano le notti all’interno della casa e non all’aperto, o in un rifugio troppo esposto alle basse temperature.

Non sono animali eccessivamente energici, ma hanno bisogno di muoversi con regolarità e seguire una dieta controllata, in quanto tendono a ingrassare velocemente.

Come avete visto, il Whippet è un cane davvero splendido. Gli esemplari di questa razza sono simili ai Greyhound, ma hanno un carattere più coraggioso e una più ampia varietà di colori. Sono più piccoli del galgo spagnolo, ma possono dare filo da torcere, in velocità, a qualsiasi altro levriero.

Categorie: Curiosità Tags:
Guarda anche