Il mio cane può bere qualsiasi tipo di acqua?

· 14 Gennaio 2019
Oltre al tipo di acqua che il cane beve, è fondamentale riporla in un luogo fresco e in un recipiente pulito.

E’ fondamentale controllare che tipo di acqua beve il vostro cane, per evitare problemi come un colpo di calore o stitichezza. L’idratazione degli animali è molto importante. La quantità di acqua che ingerisce ogni cane dipende dagli alimenti che mangia e dalle sue dimensioni.

I padroni si domandano spesso che tipo di acqua sia adatta per l’idratazione dell’animale, e se può bere sia quella del rubinetto che quella filtrata.

I cani possono bere qualsiasi tipo di acqua?

C’è chi afferma che i cani debbano bere la stessa acqua dei padroni, sia in bottiglia che filtrata. Ciò è dovuto al fatto che quella che fuoriesce dal rubinetto ha un alto contenuto di minerali, di cloro e di batteri, che possono causare problemi.

Tuttavia, c’è anche chi ha delle opinioni diverse su questo tema. Lo stomaco dei cani risulta essere più resistente di quello delle persone. Per questo, possono mangiare l’erba, leccarsi le zampe e odorarsi tra di loro.

Golden Retriever che beve

I cani però tendono a lasciare l’acqua nella ciotola e a berla solo quando hanno sete. Ciò fa sì che il liquido disperda alcuni elementi chimici e che i minerali finiscano sul fondo, quindi non c’è bisogno che venga filtrata.

Qual è l’aspetto più importante?

La cosa più importante è mettere il liquido in recipienti puliti. Questi devono essere igienizzati e non devono contenere resti di cibo.

Con l’arrivo delle alte temperature, è molto importante che l’acqua sia anche fresca. Il luogo scelto per la ciotola dell’animale deve essere all’ombra. Potete aggiungere all’acqua anche dei cubetti di ghiaccio nelle ore più calde del giorno.

L’idratazione è fondamentale

L’idratazione degli animali è fondamentale affinché il loro organismo funzioni in maniera corretta. Per questo, sul mercato esiste una grande varietà di dispensatori di acqua per cani, che favoriscono l’idratazione.

Dispenser di acqua: Old Tjikko

Questo tipo di dispenser è uno dei più classici e il più simile a quelli per le persone. E’ un dispositivo creato per far avere al cane un flusso costante di acqua in modo da non farlo disidratare. Ha un sistema di approvvigionamento di gravità e il contenitore si toglie e si inserisce con facilità.

Dispensatore di acqua per cani: PetSafe

PetSafe è uno dei dispensatori di acqua per cani più moderni ed è assolutamente funzionale. Ha un sistema di approvvigionamento di gravità, e ciò permette un flusso costante del liquido; inoltre, ha un recipiente sigillato che evita la proliferazione dei batteri.

E’ disponibile in varie misure ed è molto facile da pulire e da ricaricare. Dal disegno ergonomico che si adatta ad ogni ambiente, il PetSafe è un’eccellente opzione per il vostro amico peloso.

Dispensatore di acqua con contenitore pendente: Yitour

Yitour è un altro dispensatore molto pratico. E’ ecologico, della stessa forma dei precedenti e garantisce un flusso di acqua costante. Ha una struttura semplice e può essere appeso sia ad una gabbia che ad un’inferriata.

Possiede un contenitore di plastica resistente e leggero, molto facile da pulire e da ricaricare. Ha un sistema di approvvigionamento di gravità ed tra i più pratici sul mercato.

Petmate: uno dei migliori dispensatori di acqua

Petmate è uno dei più venduti. Fabbricato negli Stati Uniti, ha un sistema di filtraggio dell’acqua interno, e ciò garantisce una maggiore purezza.

Ha un contenitore di plastica privo di agenti chimici e una scodella profonda molto pratica per il vostro amico a 4 zampe.