Cani adatti al clima caldo: le migliori razze

· 29 Maggio 2019
Volete adottare un cane e vivete in una zona con estati torride e lunghe? Ecco alcuni consigli sui migliori cani adatti al clima caldo.

Quando decidete di adottare un cane, dovete per prima cosa essere consapevoli che non tutti si adattano ai climi caldi né sopportano il calore allo stesso modo. Temperamento, malattie e benessere generale possono essere influenzati negativamente dall’ambiente esterno, soprattutto se l’animale è abituato ad un habitat differente. Ecco perché abbiamo deciso di presentarvi alcune razze di cani adatti al clima caldo.

Pensiamo un attimo, per esempio, a chi vive in zone prossime all’equatore o anche nelle zone meridionali di paesi come Italia, Spagna o Grecia. Talvolta è possibile notare cani dal manto folto come cani lupo, o persino l’Husky siberiano. Esemplari certamente bellissimi ma che, per un capriccio del padrone, spesso sono costretti a soffrire in presenza di climi poco adatti alla loro natura.

Se vivete in zone calde, non dovete però rinunciare ad adottare un cane. Esistono infatti molte razze che si trovano a loro agio quando il termometro supera i 25 gradi.La loro composizione fenotipica è proprio frutto di un’evoluzione che gli permette di tollerare afa e sole. Vediamo allora, di seguito, quali sono questi cani adatti ai climi caldi e all’estate.

Cani adatti al clima caldo

Australian Shepherd

La maggiore concentrazione dei suoi peli si trova nella sua parte inferiore, occupando spazi sul ventre e sul torace. La sua schiena è più esposta, il che gli consente di resistere alle alte temperature e all’incidenza dei raggi del sole.

levriero

D’altra parte, questa razza è dotata di grande energia e resistenza, frutto della necessità dell’uomo di potersi avvalere di un cane pastore in zone molto ampie, spesso assolatissime. Oltre che avere un aspetto elegante, insomma, parliamo di un animale molto completo e robusto.

American Staffordshire Terrier

Con una ridotta dimensione della schiena e il pelo di tipo corto, l’incidenza del sole non rappresenta mai un problema per questa interessante e fedele razza. Il segreto si nasconde nella consistenza del suo pelo, assai ruvido al tatto, che permette la protezione della sua pelle nei giorni estivi.

Pastore dell’Anatolia

Questa specie è originaria di una delle zone più calde d’Europa, nella esotica Turchia, e la sua evoluzione gli ha permesso di sviluppare adeguate contromosse contro le alte temperature delle giornate di sole, così come sufficiente protezione dall’escursione termica notturna. Lo spessore del suo pelo è concentrato su gambe e torace. Sono cani intelligenti e abituati al duro lavoro, dotati quindi di una grande energia.

Basenji

Il basenji è un cane che con il caldo e l’estate ha molto in comune, dal momento che il suo paese di origine è addirittura il Congo. Questi ottimi animali di compagnia a pelo corto, possiedono orecchie lunghe che funzionano praticamente da parasole per il viso. Il fatto che tali cani non abbaino mai, dipende dal fatto che, per l’abitudine a muoversi in ambienti afosi, l’animale tende a risparmiare ogni singola energia.

Bassotto Gigante (Basset hound)

Bassi, allungati, con simpatiche orecchie lunghe e pelo corto, questi dolcissimi cagnoloni hanno dimostrato un’alta tolleranza al calore estivo. Sono animali domestici abbastanza pigri e, grazie alla loro limitata attività, possono tranquillamente resistere mentre i propri padroni pensano a rinfrescarsi. Mai vedrete un Basset hound correre a tutta velocità per casa o in un giardino… Cercatelo piuttosto all’ombra, mentre schiaccia l’ennesimo pisolino.

Cane da pastore di Beauce

Nell’aspetto, assai simile al dobermann, questo formidabile e coraggioso cane pastore possiede una pelliccia di tipi medio, né troppo corta né lunga, ottima per permettere all’animale il lavoro all’aria aperta. Senza dubbio la sua miglior qualità è la forza fisica, ancora una volta fattore necessario per svolgere mansioni di controllo e guida del gregge nei mesi caldi. Una razza di cani capaci di adattarsi con moderata facilità alle alte temperature.

Doberman Pinscher

Già forse conoscerete questa adorabile versione in miniatura del dobermann vero e proprio. Un simpatico animale da compagnia a pelo corto, che sicuramente si sente più a suo agio con il caldo che con il freddo. La loro elevata capacità energetica consente di giocare, correre e l’addestramento anche a temperature elevate.

Levriero, uno dei più antichi cani adatti al clima caldo

I levrieri sono cani ideali se vivete in zone dove il calore è al limite del sopportabile. Sono generalmente di origine spagnola e, per questo motivo, hanno storicamente sopportato le alte temperature delle coste iberiche. Il pelo è molto liscio e particolarmente corto, così permette la fuoriuscita di calore dall’epidermide, mantenendo sempre costante il carole corporale del cane.

Xoloitzcuintle

Chiamato anche “Xolo”, questa specie proviene dal Messico, un paese famoso per avere temperature elevate praticamente durante 365 giorni all’anno. In genere sono privi di pelo e, assieme alle ridotte dimensioni, riescono a vivere in zone caldissime per cui sono tra i più consigliabili se vi trovate dove il sole rappresenta una piccola minaccia.

Whippet

Così come il precedente, anche questa razza di cane sopporta difficilmente i climi freddi, ed è invece ideale per i paesi con clima tropicale o dove l’unica stagione è l’estate. È di struttura magra, con una pelliccia sottile, dal momento che appartiene alla famiglia del levriero iberico. I Whippet sono cani perfetti per chi abita nel sud del Mediterraneo.

Beagle, dolcissimi cani adatti al clima caldo

Piccoli cuccioli di grande muscolatura e i cui antenati erano dediti all’impegnativo lavoro di caccia. Possiedono un pelo leggero, duro e corto, che consente loro di stabilire un equilibrio tra temperatura corporea ed esterna, mantenendosi nel massimo comfort anche mentre voi padroni sudate sette camice.

razze di cani adatti al clima caldo

Chinese Crested Dog (Cane nudo cinese)

Questa bella razza orientale ha una pelle di tonalità scura e un manto lungo, ma estremamente liscio, che gli permette di abitare in territori dove il clima è molto caldo. Questa disposizione fenotipica gli ha permesso di tollerare le caratteristiche climatiche della Cina più torrida.

Viringo (Cane nudo del Perù)

Un altro cane ideale per resistere al calore estivo. Gli Xolos hanno un lontano cugino, e questi è proprio il Viringo. È un animale da compagnia praticamente glabro che è nato e si è sviluppato nella parte calda del territorio peruviano ed è considerato un animale a “pelle calda”.

Alano

Anche se questo è un cane che si adatta più facilmente ai climi temperati, il suo pelo corto e abbondante gli consente di resistere al calore. Esteticamente hanno una dimensione importante, controbilanciata da un temperamento docile, con un sistema respiratorio forte e utile per combattere la stanchezza.

Piccolo levriero italiano

Simile al Whippet e al levriero spagnolo, chiudiamo questa rassegna di razze canine adatte al caldo, con un omaggio al nostro Bel Paese. Il levriero nostrano hanno caratteristiche similari ai cugini inglesi ed iberici, con un pelo più fino e dimensioni che permettono una perfetta gestione dell’energia. Se vivete da Roma in giù, questo cane sicuramente si troverà bene e potrà vivere nel massimo comfort.