I ragni lupo e le loro affascinanti danze di corteggiamento

In questo articolo parleremo della danza incredibile e complessa che i ragni lupo maschi utilizzano per corteggiare le femmine. Non perdetevelo.
I ragni lupo e le loro affascinanti danze di corteggiamento

Ultimo aggiornamento: 27 luglio, 2022

Il corteggiamento nel regno animale può arrivare a raggiungere delle complessità che vanno al di là dell’immaginazione umana. Anche se l’impressione è che gli uccelli siano i più fantasiosi nelle strategie di corteggiamento, in realtà alcuni invertebrati non sono da meno. È il caso dei ragni lupo, che sono in grado di creare dei ritmi atti al corteggiamento delle femmine.

Questi ritmi, simili alle danze, hanno attirato l’attenzione della comunità scientifica per la loro complessità. In questo articolo vi raccontiamo cosa è stato scoperto a riguardo: rimarrete a bocca aperta.

Schizocosa stridulans, il ragno lupo ballerino

In primo luogo, introduciamo la specie in questione. È la Schizocosa stridulans, appartenente alla famiglia dei ragni lupo o Lycosidae. Sono di grandezza media, in grado di raggiungere i 355 millimetri di lunghezza. Hanno 8 occhi disposti in quattro file.

Questa specie di ragni lupo si distingue dalle sorelle S. ocreata e S. rovneri proprio per il tipo corteggiamento di cui ci accingiamo a parlare. Per il resto sono specie morfologicamente molto simili, per dimensioni e per il colore brunastro con strisce bianche che permette loro di mimetizzarsi tra il fogliame.

Questo ragno vive nelle zone umide del continente americano, di solito sotto la lettiera delle foreste di querce o boschi di noce americani. Sono animali solitari che creano tane in cui rifugiarsi (non ragnatele), dalle quali di solito aspettano il passaggio della preda per tenderle un’imboscata.

Ragno lupo: veleno

I ragni lupo e le loro danze di corteggiamento

In natura, a volte è il maschio più forte e più grande a trovare per primo una compagna. Tuttavia, nelle specie in cui la femmina è la più grande e ha un temperamento più dominante (come nel caso di alcuni ragni e uccelli), è l’ingegno e l’abilità a garantire la riproduzione.

È proprio questo il caso dei ragni lupo, che per convincere la femmina ad accoppiarsi eseguono danze complesse che consistono nel picchiettare le zampe marcando dei ritmi. Infatti, sono proprio loro a cercare le femmine più grandi e forti, dal momento che sono in grado di gestire più prole e di proteggerla al meglio.

Il criterio di selezione, quindi, è la complessità della danza. Secondo lo studio che è stato condotto, i maschi in grado di usare ritmi sincopati, cambiare il tempo o risultare imprevedibili sono stati quelli con una maggiore percentuale di successo.

In cosa consiste la danza della Schizocosa stridulans?

La danza stessa inizia quando la femmina annuncia la sua disponibilità coprendo l’ingresso della sua tana con la seta e impregnandola dei suoi feromoni. Il maschio rimane all’ingresso mentre lei lo osserva, e inizia a ballare.

Questa danza consiste principalmente nei movimenti del palpo e del primo paio di zampe. Inoltre, fa vibrare l’addome (un comportamento chiamato stridulazione) e inizia a muovere le zampe a ritmo.

È la combinazione dei segnali visivi, del picchiettio delle zampe e della vibrazione dell’addome che conquista l’assenso della femmina. In effetti, questo studio, come altri, conferma che agli animali piacciono le novità tanto quanto agli esseri umani, dal momento che le danze che comprendevano più cambi di ritmo e improvvisazione sono state quelle con più margine di successo.

La complessità e l’originalità del corteggiamento sono un fattore importante per alcune specie, come i ragni lupo.

La complessità come criterio

Ragno lupo: veleno

Creatività, ingegno e abilità sono qualità molto importanti nel regno animale, sia per quanto riguarda trovare un compagno che sopravvivere, per questo sono comportamenti complessi che meritano di essere studiati.

Infatti, quando i ragni lupo maschi ideano queste danze complesse per corteggiare la loro compagna, consumano un’enorme quantità di energia. Tuttavia, lo sforzo viene ripagato, in quanto si traduce nel successo riproduttivo, anche ciò se li lascia esausti.

Questo processo dà spunti di riflessione, e non solo in termini di studio della natura delle diverse specie, ma anche dell’insegnamento che l’essere umano può trarne. La convinzione che solo il più grande e il più forte abbia il diritto di ottenere ciò che vuole è radicata da molto tempo. Questo ragionamento viene giustificato da esempi di comportamento di animali come primati o leoni, ma la natura non va vista in modo parziale.

Anche se siamo una specie con una biologia e contesto sociale propri, da questi ragni possiamo imparare che non tutto in natura si ottiene con la forza. A volte, coloro che si sforzano di creare qualcosa di diverso e innovativo sono quelli che hanno più successo.

Potrebbe interessarti ...
Il ragno lupo: ecco come riconoscerlo
I Miei Animali
Leggi in I Miei Animali
Il ragno lupo: ecco come riconoscerlo

Tenendo presente queste caratteristiche, non è difficile identificare il ragno lupo. Ora vi è chiaro come riconoscerlo ed evitarlo?



  • Hebets, E. A. (2008). Seismic signal dominance in the multimodal courtship display of the wolf spider Schizocosa stridulans Stratton 1991. Behavioral Ecology19(6), 1250-1257.
  • Stratton, G. E. (1991). A new species of wolf spider, Schizocosa stridulans (Araneae, Lycosidae). Journal of Arachnology, 29-39.
  • Choi, N., Adams, M., Fowler-Finn, K., Knowlton, E., Rosenthal, M., Rundus, A., … & Hebets, E. A. (2022). Increased signal complexity is associated with increased mating success. Biology Letters18(5), 20220052.