Swedish Vallhund: un bellissimo cane di origine svedese

11 dicembre, 2020
Originario di terre scandinave, il Vastgotaspets o Swedish Vallhund è un cane di piccola taglia e dal pelo corto e fitto; si tratta di un ottimo animale da compagnia per persone di tutte le età ma anche di un efficace guardiano.

Il Vastgotaspets o Swedish Vallhund è un cane conosciuto per le sue zampe corte e il corpo allungato. Nell’articolo di oggi scopriremo tutto quello che c’è da sapere su questa bellissima razza.

Storia dello Swedish Vallhund

La storia dello Swedish Vallhund comincia attorno a 1000 anni fa. Le sue origini risalgono all’ottavo e nono secolo nella provincia del Vastergotland, a sud del lago Vanern, in Svezia.

Questo piccolo cane è legato anche ai Vichinghi che si stabilirono in Inghilterra. Si dice che fu fondamentale per la creazione di altre razze, come il corgi inglese.

Intorno agli anni ’40, fu sul punto di estinguersi nel suo paese natale. Fortunatamente, un gruppo di allevatori si fece carico di aumentarne la popolazione attraverso la pratica dell’endogamia, ossia la riproduzione tra esemplari consanguinei.

Nel 1943 la razza fu riconosciuta dal Kennel Club svedese, e dieci anni più tardi cambiò nome prendendo quello che usiamo oggi, Vallhund o Vastgotaspets, che significa pastore. Attualmente è un cane poco diffuso al di fuori del suo paese di origine, ed è stato ammesso come razza nell’American Kennel Club solo nel 2007.

Caratteristiche fisiche

Lo Swedish Vallhund è un cane piccolo, di appena 30 centimetri di altezza. Ciò nonostante è una razza forte, dal corpo lungo e robusto; la testa è triangolare e col muso allungato. Gli occhi sono marrone scuro e le orecchie dritte e a punta.

Swedish Vallhund in un prato.

Le dimensioni della coda variano a seconda dell’esemplare; alcuni nascono persino senza. In molti ritengono che gli venga amputata, anche se questa pratica è proibita in Svezia.

In quanto alla sua pelliccia, questa è corta e fitta, a due strati: uno interno, soffice e folto, e uno esterno più ruvido. Il pelo è più lungo nella zona del collo e sulle zampe posteriori. Il colore può essere grigio, marrone, rossiccio e bianco. Su collo, torace e ventre di solito è più chiaro.

Carattere dello Swedish Vallhund

Lo Swedish Vallhund è un buon cane da compagnia, ama passare il tempo con i suoi proprietari e si dedica a loro con tutto se stesso. Nelle case di campagna viene usato come cane da pastore e per la caccia ai roditori. È un cane piuttosto attivo, coraggioso e sempre in stato d’allerta con le sue orecchie sull’attenti.

Non è particolarmente socievole con le persone che non conosce e deve essere addestrato con cura per non attaccare gli estranei. Una sua abilità? Mordere i talloni! Ha appreso quest’abitudine dopo anni e anni a rincorrere il bestiame, soprattutto le pecore.

Salute e cure dello Swedish Vallhund

Il Vastgotaspets è per natura tendenzialmente sano e per questo molto gettonato per attività fisiche come l’agility o il flyball, sport di obbedienza, di recupero e per la guardia del bestiame.

Vastgotaspets a passeggio.

Si tratta di un cane longevo che può superare i 15 anni di vita, oltre ad essere generalmente sano. A parte l’atrofia progressiva della retina, che lo porta a soffrire di cecità notturna intorno ai 10 anni, non presenta altre malattie genetiche di rilievo.

Grazie alla sua pelliccia a doppio strato riesce a resistere a temperature molto basse, anche se non è particolarmente adatto a camminare sulla neve a causa delle sue corte zampe che lo farebbero sprofondare.

Lo Swedish Vallhund non richiede di cure specifiche. Spazzolatelo una volta a settimana, controllate le orecchie per rimuovere le impurità e verificate che non abbia dei residui incastrati tra i peli della pancia, già che essendo molto basso tende a trascinarla sul terreno.

Oltre a queste attenzioni di base, non è una razza complicata da tenere né da addestrare. Ricordate che si tratta di un cane da pastore e che ha pertanto bisogno di fare esercizio fisico ogni giorno. Una bella passeggiata mattutina o pomeridiana dovrebbero bastare.

  • Bell, J., Cavanagh, K., Tilley, L., & Smith, F. (2014). Swedish Vallhund. In Veterinary Medical Guide to Dog and Cat Breeds. https://doi.org/10.1201/b16185-160