Violet, salvata dopo aver passato 2 anni incatenata

Violet, salvata dopo aver passato 2 anni incatenata

Ultimo aggiornamento: 27 luglio, 2017

Se vedete le foto attuali di Violet che gioca con un peluche, o felice di fare una passeggiata all’aria aperta, vi risulterà difficile credere che questa cagnolina abbia passato 2 anni incatenata. Ora l’animale si trova in un rifugio del New Mexico (Stati uniti), e aspetta che qualcuno la adotti.

Conosciamo Violet, la cagnolina che ha passato 2 anni legata

Violet è stata salvata insieme ad altri 5 cani nella sua stessa situazione di abbandono lo scorso dicembre. Gli animali erano esposti alle intemperie in una proprietà di San Miguel County.

E’ proprio qui che sono arrivati, dopo una denuncia fatta da una donna, i volontari dell’associazione NMDOG. Questa organizzazione si occupa principalmente di prestare soccorso ai cani che passano la vita in catene.

Ma nel caso di questi animali, la situazione era anche peggiore. La persona che si prendeva cura di loro si trovava in prigione. I cani erano quindi rimasti senza cibo né acqua.

Visto che in questa contea è illegale tenere i cani legati se i proprietari non sono presenti, i volontari sono riusciti ad ottenere la loro custodia con l’aiuto dello sceriffo locale e di altre organizzazioni che aiutano gli animali abbandonati della zona.

Grazie a chi l’ha salvata, anche Violet ora sa cosa vuol dire essere amati

Da quello che hanno potuto determinare i membri della NMDOG, Violet aveva circa due anni quando è stata salvata. Ciò significa che ha passato buona parte della sua vita legata ad una grossa catena chiusa da un pesante lucchetto.

La cagnolina e i suoi compagni di sventure hanno ricevuto immediatamente le cure necessarie. Violet presentava delle scottature provocate dal sole in buona parte del corpo. Inoltre, era infestata da larve di mosche. 

Oltre alle sue gravi condizioni fisiche, l’animale ha dovuto imparare a fidarsi e a smettere di avere paura degli esseri umani. 

Per esempio, se qualcuno che si trovava vicino a lei faceva dei movimenti bruschi con la mano, Violet indietreggiava perché pensava di essere colpita. Tuttavia, è riuscita a migliorare grazie agli sforzi compiuti dai volontari di questa organizzazione non a scopo di lucro.

Violet spera di essere adottata

Oggi Violet sta bene, ed è felice della sua nuova vita. I membri dell’associazione che l’hanno salvata, sperano che qualche famiglia la adotti.

Nell’attesa, la cagnolina gioca con i peluche e fa lunghe passeggiate all’interno del rifugio.

Le persone che adotteranno Violet, devono sapere che dovrà passare poco tempo sotto il sole. Ne ha già preso abbastanza esposta alle intemperie.

E ovviamente dovranno fornirgli le cure necessarie, come per il resto dei cani che vengono adottati.

Per un mondo senza animali maltrattati

Angela Stell, la direttrice di MNDOG, confida che Violet possa dimenticarsi di tutti i maltrattamenti subiti e godersi la vita che tutti gli animali si meritano, con una famiglia umana che li ami e che li protegga.

Questa organizzazione, dal 2011, si occupa di salvare i cani incatenati, di curarli e di aiutarli a trovare una nuova casa. Ha sede ad  Albuquerque, New Mexico.

Speriamo che molti cani che si trovano in questa terribile situazione, abbiano la possibilità di essere liberati e di avere una seconda opportunità.

Fonte delle foto: Facebook NMDOG