Cosa fare quando il cane nasconde il cibo?

· 30 giugno 2017

L’istinto di sopravvivenza ereditato dai loro antenati lupi fa sì che i cani nascondano pezzi di cibo in giardino o in casa. È probabile che in più di un’occasione vi siate chiesti perché ciò accade. Ebbene, oggi non solo ve lo spiegheremo, ma vi daremo anche alcuni consigli per evitarlo. Perché il vostro cane nasconde il cibo? Andiamo a scoprirlo.

Per risolvere un problema bisogna sempre risalire alla radice dello stesso.

Perché il vostro cane nasconde il cibo?

In molte occasioni vi abbiamo parlato del fatto che i cani discendono dai lupi. Prima che venissero addomesticati, erano animali selvatici con un forte istinto di sopravvivenza.

Già saprete che si dice che il più forte è colui che riesce a sopravvivere nella foresta. Ebbene, avere del cibo da parte significa poter mangiare successivamente, mentre non farlo corrisponde ad essere indifesi.

Questo spiega anche perché gli animali mangino tanto velocemente. In questo modo evitano che altri predatori sottraggano loro le prede.

Ma perché nascondere gli ossi? Se quello che vogliono è avere del cibo di riserva, gli ossi non offrono molto, quindi il discorso non ha molto senso. Tuttavia, si è scoperto che in tempi passati la poca carne attaccata agli ossi, così come il midollo, era cibo sufficiente nei periodi di penuria, finché i lupi non trovavano altro da mangiare.

Perché i cani ripetono questo comportamento?

Certo, potreste pensare che tutto questo abbia senso, ma che il vostro animale abbia cibo in abbondanza e non abbia quindi bisogno di conservare nulla, perché se ha bisogno di più cibo, gliene darete. La verità è che a volte gli istinti sono più forti delle nuove circostanze che ci si ritrova a vivere.

Per essere più chiari, si potrebbe dire che è una tradizione canina e che costa fatica sradicarla. Tuttavia, esistono vari motivi per i quali il vostro cane può comportarsi così:

  • Forse non gli state dando una quantità adeguata di cibo, lui pensa che sia poco e lo tiene da parte per quando avrà fame.
  • Se c’è più di un cane in casa, per paura che l’altro mangi più di lui.
  • Magari c’è un giardino o una fioriera. Nascondere e mettere da parte il cibo diventa allora un divertimento.
  • Se assaggia qualcosa di nuovo, può darsi che lo voglia custodire come un tesoro.
  • Per assicurarsi di essere ben alimentato nel caso in cui succeda qualcosa. Questo capita più spesso nei cani che sono stati abbandonati. Possono temere che i loro padroni non ritornino, e quindi preferiscono prevenire che curare.

Dovete sapere che questa pratica è comune a molti animali, sopratutto in vista dell’inverno.

Che cosa potete fare se il vostro cane nasconde il cibo?

Quando i cani nascondono il cibo, possono ricordarsene e andare a mangiarlo in un qualsiasi momento della giornata. Ma può anche capitare che se ne dimentichino e il cibo rimanga nascosto fino a quando andrà a male. Quello che potete fare per evitarlo è:

Autore: Fernando Dall’Acqua
  • Stabilite chiaramente gli orari di alimentazione del vostro cane. Mantenere una routine fissa lo aiuterà a non sentire la necessità di nascondere il cibo.
  • Se gli date qualcosa di nuovo, controllate che cosa ne fa e dove lo porta. Questo vi aiuterà per le volte successive.
  • Parlate con il veterinario per conoscere le dosi esatte di cibo adeguate al vostro animale in base al suo peso e costituzione.
  • Non dategli più cibo di quanto ne abbia bisogno, ma neppure di meno.
  • Rimanete vicino a lui mentre mangia, soprattutto se ancora non vi conoscete molto bene, in modo che lui abbia la certezza che non lo abbandonerete mai.

Se il vostro cane nasconde il cibo, potete stare tranquilli perché, come vedete, è un comportamento più o meno normale. Ma cercate di andargli incontro per aiutarlo a non avvertire quell’inutile ansia.